acquari_piante_guide_database

Le ultime piante inserite sono:

 -   Staurogyne repens
 -   Hygrophila pinnatifida
 -   Riccia fluitans
 -   Echinodorus quadricostatu ...
 -   Hygrophila polysperma
 -   Ludwigia helminthorrhiza
 -   Phyllanthus fluitans
 -   Anubias barteri var. nana ...
 -   Hydrocotyle sibthorpioide ...
 -   Proserpinaca palustris Cu ...
 -   Cyperus helferi
 -   Spiky Moss ... Taxiphyllu ...
 -   Hottonia palustris
 -   Riccia sp. ''Dwarf''
 -   Littorella uniflora
 -   Polygonum sp.
 -   Vallisneria nana
 -   Utricularia graminifolia
 -   Blyxa japonica
 -   Fissidens fontanus
 -   Weeping Moss ... Vesicula ...
 -   Riccardia
 -   Barclaya Green
 -   Echinodorus cordifolius s ...
 -   Echinodorus 'Red Flame'
 -   Barclaya longifolia
 -   Taiwan moss
 -   Cryptocoryne crispatula v ...
 -   Ludwigia glandulosa peren ...
 -   Pistia stratiotes
 -   Najas guadelupensis
 -   Myriophyllum tuberculatum ...
 -   Hemianthus micranthemoide ...


ELENCO COMPLETO
   

  mancano molte piante ... appena troverò
l e foto inserirò anche le altre schede ...
  se vuoi contribuire con le tue fotografie
i inviale a
info@plantacquari.it

  indicando nome e cognome per il
  copyright.
 
   
   
   
  
  
  
   
   
  

   altri ...
 
Plantarium

Spinto dalla voglia di provare a coltivare piante acquatiche nella loro forma originale "emersa" ho deciso di addentrarmi per questa strada poco conosciuta.

Seguendo i consigli di alcuni amici ho adattato 2 anubias, una bolbitis e una piccola microsorium alla vita emersa.
Per 2 settimane le ho tenute in un vaso chiuso con un sacchetto di plastica e degli elastici, le piante avevano il rizoma sommerso e le foglie emerse e con uno spruzzino lo ho tenute umide vaporizzandole 4 o 5 volte al giorno con acqua d'osmosi.



Come contenitore per questo piccolo scorcio di foresta, ho scelto la vasca
LAC 338 silver con le seguenti misure 38x27x46 perchè ha il vetro anteriore e i 2 laterali realizzati con un'unica lastra e non presenta siliconature. L'acquario ha un'illuminazione di 2 neon da 8W; ma non saranno utilizzati perchè la vasca è stata posizionata vicino ad una finestra.

Come substrato ho scelto ancora per la Seachem Flourite™ che con la sua granulometria mi permetterà di avere un fondo che non si compatterà nel tempo.

Dopo aver steso un leggero strato di flourite, ho posizionato delle pietre coperte di muschio (raccolte in giardino) in modo da creare delle barriere, dietro le quali ho alzato il livello della flourite.

Non essendoci acqua ho potuto togliere e mettere pietre a piacimento fino a trovare la disposizione più adatta.

Sui legni ho legato altre verietà di muschio sempre raccolto in giardino e ho posizionato le 2 anubias, la bolbitis e la piccola microsorium.

Ho anche inserito un echinodorus e una potatura di Hydrocotyle leucocephala.

Vista frontale



Dettaglio dl coperchio e dei lati





Quì potete osservare le piante da vicino

Il plantarium essendo posizionato vicino ad una finestra, non verrà illuminato; le uniche operazioni che eseguirò, saranno frequenti nebulizzazioni con acqua di osmosi. Per mantenere la giusta umidità il coperchio verrà tenuto chiuso, e aperto solo pochi minuti al giorno per permettere all'aria di circolare liberamente.



Copyright © plantacquari.it tutti i diritti riservati

  E' vietato l'utilizzo, anche se parziale, dei testi e delle Fotografie pubblicate nel sito senza l'autorizzazione scritta del detentore dei diritti   
d'autore della fotografia stessa.